Hope

dal 3 dicembre 2009 al 14 gennaio 2010

Hope

Nato a Hilversum, Olanda, nel 1959,  vive e lavora ad Amsterdam dai primi anni ’80.

Nel 1980 si laurea in giornalismo presso l’Università di Utrecht, dove scopre la fotografia ed il mezzo filmico.
Olaf si è fatto conoscere per lo stile complesso e brillante della sua fotografia commerciale e per l’incredibile incisività del suo lavoro artistico in studio.

Ha ricevuto numerosi premi per le campagne realizzate per Heineken, Diesel (Leone d’Argento al salone della pubblicità di Cannes rispettivamente nel 1999 e nel 2002), Nicorette e Lavazza (per cui ha realizzato il calendario 2005), BMW, Microsoft e Nintendo.

Riconoscimenti internazionali: The Association of Photographers, London; PDN Photography Annual, New York.

Nel 2006 è stato nominato Photographer of the Year dall’ International Color Award e nel 2007 Artist of the Year of the Netherlands (Kunstbeeld).

Il suo lavoro è stato esposto in tutto il mondo. Nel 2003 il Netherlands’ Groninger Museum ha dedicato l’intera superficie espositiva ad una sua retrospettiva. I lavori esposti sono stati raccolti nel volume “Silver”.

Sue personali sono state esposte nei più famosi musei di Amsterdam, Francoforte, Toronto, Sydney, Bologna, Praga, Antwerp, Lodz (Polonia), Mosca e in gallerie di Madrid, Milano, Parigi, New York, Londra e Hong Kong.

Il Photomuseum de L’Aja espone, fino al 18 gennaio 2009, una sua personale con le serie RAIN, HOPE, GRIEF e la nuova FALL. Per l’occasione la prestigiosa Aperture gli ha dedicato il suo nuovo libro.

Tags: