Steve Sabella: In Exile

dal 6 maggio al 17 giugno 2010

Steve Sabella: In Exile

“Sono costantemente in un processo di interrogazione e introspezione, viaggio nel mio “io” interno per esaminare chi sono veramente.

Mettere in discussione la realtà che mi circonda mi ha consentito di sviluppare una mia personale percezione della vita e di non cadere nella trappola dell’ideologia e della sistematica infezione delle identità uniformate.

Volevo parlare della mia vita e darle una forma visiva.

Ora vedo la mia arte come una sorta di diario o romanzo visivo.

Un buon romanzo viene letto e tradotto in tutto il mondo!  Quello che spero è che la mi arte crei un’esperienza coinvolgente per i suoi lettori visivi.”

 

Steve Sabella